Lun. Feb 26th, 2024
Ascensore

Di recente si punta sempre di più verso le tematiche della sostenibilità ambientale, anche per quanto riguarda le realizzazioni all’interno degli edifici. Esistono numerose soluzioni per compiere una precisa azione di risparmio energetico, rivolgendo la propria attenzione nei confronti di alcune caratteristiche essenziali degli immobili. Di solito si punta ai sistemi di riscaldamento o di condizionamento oppure alla possibilità di ridurre la dispersione termica. Un punto fondamentale però è rappresentato anche dal risparmio energetico che può essere collegato all’ascensore presente all’interno di un edificio. Come è possibile ridurre i consumi medi di un ascensore, usufruendo delle ultime tecnologie innovative? Cerchiamo di scoprirne di più sull’argomento.

Bastano piccole attenzioni per ridurre i consumi

Rivolgendosi ad un’azienda di ascensori a Milano è possibile conoscere tutte le possibilità che sono a nostra disposizione se vogliamo procedere con l’installazione di un ascensore nel condominio o in generale all’interno di un edificio.

Nel nostro Paese è presente il 20% degli ascensori che sono installati in Europa ed è bene notare che più della metà di queste piattaforme spesso non usufruisce di innovative tecnologie, soprattutto se facciamo riferimento agli edifici di tipo residenziale.

Con un’attenzione maggiore nei confronti dei consumi di un ascensore è possibile anche ridurre il consumo di energia dal 20% al 75%. A volte basta veramente poco per influire positivamente sulla riduzione dei consumi, mettendo in atto tutte quelle strategie che consentono ad un ascensore di funzionare in modo ottimale nell’ambito di una corretta opera di riqualificazione energetica.

Chiedere consigli ad un esperto del settore, facendo riferimento ad un’azienda che opera in questo settore, è davvero essenziale, perché ci permette di avere a disposizione alcuni spunti interessanti per migliorare le prestazioni dell’ascensore installato o per tenere sotto controllo i consumi di un nuovo ascensore che dovrà essere installato nella propria abitazione.

Le soluzioni innovative dal punto di vista energetico

Pensiamo ad esempio alle numerose possibilità offerte dai pannelli fotovoltaici, che spesso vengono collegati proprio al funzionamento di un ascensore, permettendo a questa struttura di funzionare sfruttando l’energia solare e potendo usufruire di una vera e propria riduzione dei consumi collegati alla corrente elettrica.

Sono a disposizione anche degli incentivi di tipo statale che vengono messi a disposizione di coloro che vogliono attuare queste precise pratiche di riqualificazione energetica, affidandosi a prodotti innovativi dal punto di vista tecnologico.

Un’altra possibilità che si ha a disposizione nella fase di installazione di un ascensore è quella che riguarda la riduzione del consumo derivante dall’illuminazione interna presente nella cabina della piattaforma.

Proprio questo è un fattore da tenere assolutamente in considerazione se si vuole risparmiare nei consumi energetici. Per attuare un’opera di risparmio in questo senso sarebbe opportuno sostituire le lampade dell’ascensore con sistemi di illuminazione a risparmio energetico, ad esempio le lampade realizzate con tecnologia LED.

In questo modo si potrà usufruire di lampade che hanno una durata superiore rispetto a quella offerta dalle lampade tradizionali e in più si potrà usufruire di un vero e proprio risparmio energetico, riducendo i consumi di energia per una percentuale che può andare fino all’80%.

Infine ricordiamo anche un’ulteriore possibilità interessante, che è quella che consiste nel sistema di recupero dell’energia che viene utilizzata dall’ascensore in fase di frenata, con l’opportunità di utilizzare questa energia accumulata per i sistemi di illuminazione nell’immobile.

Anche questo è un elemento essenziale da considerare da parte di chi vuole puntare al risparmio energetico, che fa bene all’ambiente e produce dei risultati ottimali anche per quanto riguarda un certo risparmio dal punto di vista economico.

Tenendo in considerazione tutti questi aspetti e rivolgendosi ai consigli di un’azienda che si occupa di ascensori è possibile ridurre i consumi e risparmiare notevolmente.